Mese: Marzo 2016

AiBinews

Kenya. Dal teatro alla danza l’arte mette in scena i diritti dei bambini e dei care leavers. Il dramma dell’abbandono nel video documentario di Ai.Bi.

Una giornata all’insegna di giochi, danze tradizionali, performance teatrali, poesie, mostra fotografica e disegni ma anche dibattiti e video. Il fil rouge i care leavers e il loro futuro al di fuori degli istituti. E’ stato un successo la giornata Porte aperte “Trasformando la vita dei bambini istituzionalizzati e Care Leavers a Nairobi e Kajiado” il progetto finanziato dal Ministero degli Affari Esteri Italiano e che vede Ai.Bi., Amici dei Bambini, in prima linea con la realizzazione di un video-documentario sui diritti dei bambini

Video & Fotonotizia

“In nome della popolazione siriana, ringraziamo Ai.Bi.”

“Stiamo distribuendo generi alimentari donati da Amici dei Bambini”: è la voce di uno dei tanti operatori che, ogni giorno, porta ceste alimentari a centinaia di persone nelle zone di Idlib e Aleppo, nel nord della Siria. Qui, grazie alla campagna di sostegno a distanza Io non voglio andare via, Ai.Bi. garantirà cibo per 5 mesi a 90 famiglie che hanno deciso di  non lasciare la propria terra e di non sfidare il mare. GUARDA IL VIDEO

AiBinews Bambini in alto mare

Siria. Ai.Bi. dà il via alla distribuzione di razioni di cibo ready to eat: in un mese più di 17mila persone riceveranno sostegno alimentare

Sostegno a distanza Siria A Pasqua è risorta anche la speranza per centinaia di siriani. Mentre il mondo cristiano festeggiava la Resurrezione di Cristo, quasi 700 sfollati interni dell’area rurale tra Aleppo e Idlib, nel nord della Siria, ricevevano da Amici dei Bambini quel sostegno alimentare che rappresenta il primo fondamentale mattoncino nella complessa opera di ricostruzione di una vita dignitosa, in un Paese oppresso da più di 5 anni di guerra. Domenica 27 marzo, infatti, Ai.Bi. ha dato inizio alla distribuzione di razioni alimentari nei villaggi di Atarib e Termanin, a favore di quelle famiglie siriane che hanno perso tutto, ma, nonostante questo, hanno deciso di restare nella propria terra.

AiBinews

La sentenza che scavalca Parlamento e democrazia

Sono curiosi i meccanismi che regolano le leggi in Italia. lI 25 febbraio scorso, dunque meno di un mese fa, il Senato approvava la nuova norma sulle unioni civili. Dalla norma era stato stralciato l’articolo che avrebbe introdotto la “stepchild adoption”, cioè quel meccanismo che permette al compagno o alla compagna di una coppia omosessuale di adottare il figliastro.

AiBinews La guerra delle adozioni internazionali

Radio 24. Adozioni, la paralisi del governo sulle spalle delle famiglie

L’Italia era un paese virtuoso per le adozioni internazionali. Ora i numeri sono in calo (il 50% in meno rispetto agli anni d’oro, 2010-11) e le criticità aumentano. Ad esempio la situazione di blocco con il Congo, al di là degli annunci sbandierati due anni fa, non è affatto risolta. E molte altre si stanno complicando. Colpa della paralisi e dell’inattività della Commissione adozioni internazionali (che dipende dal Governo) così come raccontano Enti autorizzati e genitori adottivi. E intanto la Cai continua a tacere…anche ai microfoni di Radio24 che stamani, 28 marzo 2016, ha mandato in onda sulle frequenze del Sole 24 ore, l’inchiesta Adozioni, la paralisi del governo sulle spalle delle famiglie.

AiBinews

Per Pasqua 2016 Ai.Bi. presenta una novità assoluta ed esclusiva: la bomboniera del sostegno a distanza, il puzzle che farà ricordare per sempre il vostro evento

Una bomboniera così originale, esclusiva e soprattutto ricca di significato non era mai stata pensata. Ma con Amici dei Bambini questa idea bella e unica è diventata realtà: la bomboniera a favore dei progetti di sostegno a distanza, a cui si aggiunge la novità assoluta del puzzle solidale.

Video & Fotonotizia

A TV 2000 “Siamo noi”. Il coraggio e il cammino di chi adotta un bambino

Nell’approfondimento di Tv 2000 Siamo Noi” (andato in onda il 23 marzo) si è parlato dell’importanza e del valore sociale delle adozioni. Tra gli ospiti in studio, Marzia Masiello, coordinamento e relazioni istituzionali di Ai.Bi., che ha focalizzato l’attenzione sull’inefficacia della Cai (Commissione adozioni internazionali)e la coppia Luca e Carla Guerrieri che hanno raccontato la loro storia di adozione: Leonidas un meraviglioso bambino arrivato dal Perù 9 anni fa.