Mese: Agosto 2012

AiBinews

Silvia Kramar: ho scelto di adottare una bambina non vedente e vi spiego che cosa mi è successo

Ha nove anni, non ci vede, ma va in bicicletta… ecco come Silvia Kramar ci presenta la sua piccola Lili. Silvia, giornalista italo-americana, un vulcano di energia, ma sopra ogni cosa una mamma adottiva, single. Fin da piccola coltiva il seme dell’accoglienza, cresce conservandolo con cura e attenzione e quando arriva il momento di metterlo a dimora si accorge che il terreno non è adatto e che forse non lo sarà mai.

AiBinews

Riforma dell’adozione internazionale, togliere la sofferenza dalle procedure di adozione: il binomio operatore-famiglie garantisce il perfetto accompagnamento

La Settimana delle famiglie organizzata da Ai.Bi. non tarda a lanciare idee e ad accendere il dibattito. La prima sessione dei lavori entra nel vivo e insiste sul tema di un iter adottivo nuovo e di una nuova cultura dell’adozione, quella dell’accompagnamento, da contrapporre a quella cultura negativa che oggi decima le possibilità di accogliere in famiglia un bambino abbandonato.

AiBinews

Le quattro proposte per superare la crisi dell’accoglienza

Montecolombo, Rimini, 26 agosto 2012 – Per combattere la crisi che vede un allarmante allontanamento delle famiglie dall’adozione occorrono più famiglie e più bambini. La proposta studiata da Ai.Bi. per la riforma della legge 184/1983, che sarà presentata mercoledì 29 agosto a Monte Colombo (Rimini), può permettere di realizzare più adozioni internazionali, più veloci e meno costose, fino alla totale gratuità per le famiglie di reddito più basso.