Bolivia. Anche i 70 bambini abbandonati del Niño Jesús hanno diritto ad essere visitati da un medico!

La salute dei nostri bambini è una cosa seria! Noi di Ai.Bi. facciamo di tutto per garantire ai piccoli ospiti del Niño Jesús, un’assistenza sanitaria di qualità. Aiutaci anche tu!

Oggi vogliamo raccontarvi di quanto sia importante garantire il “diritto alla salute” ad ognuno dei 70 nostri “altri figli” ospiti del centro di accoglienza Niño Jesús, A La Paz, in Bolivia. Poter contare su una rete di medici qualificati che si prendano cura del loro benessere fisico e psicologico è fondamentale.

Tra i professionisti che prendono a cuore la salute dei minori del Niño Jesús, uno tra “i più speciali” è sicuramente il dottor Dolls. Un medico favoloso. Non solo perché è un eccezionale professionista riconosciuto come uno dei migliori chirurghi pediatrici della Bolivia, ma anche e soprattutto per la sua profonda sensibilità.

La prima visita di Mary

Abbiamo conosciuto il dottor Dolls un giorno in cui abbiamo accompagnato Mary (nome di fantasia), una bambina della struttura, nel suo studio, per un consulto. Fin da subito si è mostrato molto gentile ed affettuoso con la piccola, che tra l’altro piangeva inconsolabilmente.

Il dottore è stato così dolce con lei, che non ha badato al tempo e ha voluto consolare e rassicurare la piccola Mary con un lungo abbraccio. Solo allora si è calmata e il dottore ha potuto visitarla.

Emessa la diagnosi, il professionista ha inoltre specificato che avrebbe assistito Mary senza alcun compenso per la sua consulenza.

L’infermiera del centro di accoglienza, in una successiva visita di controllo, ha poi comunicato al dottore che un altro bambino al centro soffriva del medesimo problema e se era possibile visitare anche lui.

Il dottor Doll, senza pensarci due volte, ha allora rassicurato l’infermiera dicendole che avrebbe assistito volentieri i bambini del centro senza alcun compenso e anzi, sarebbe lui stesso passato al Niño Jesús per controllare la salute dei piccoli. La struttura infatti è a pochi isolati dal suo studio e il medico ha comunicato che i bambini sarebbero potuti passare da lui in ogni momento o chiamarlo, perché lui è lì per prendersi cura “dei figli”.

Bravissimo dottor Dolls! Noi di Ai.Bi. ti ringraziamo per l’amore e la passione che metti nell’accudire questi “altri tuoi figli”.

Il diritto alla salute è un diritto di tutti i bambini!

La salute dei nostri bambini è una cosa seria! E non è sempre possibile e neanche corretto, contare esclusivamente sulla generosità dei professionisti chiamati a fornire diagnosi e cure ai piccoli ospiti del centro.

A volte le visite, soprattutto quelle specialistiche, sono davvero costose. Per non parlare di cure e medicine. Noi di Ai.Bi. facciamo di tutto per garantire ai piccoli ospiti del Niño Jesús, un’assistenza sanitaria di qualità, perché il diritto alla salute è un diritto fondamentale di tutti a maggior ragione dei bambini! Ma per garantirlo al meglio, abbiamo bisogno anche del tuo aiuto.

Con un Sostegno a Distanza, di 25 euro al mese, potrai aiutare Ai.Bi. ad accudire i 70 minori, da 0 a 6 anni, ospiti del centro Niño Jesús, fornendo loro cure, assistenza medica e psicologica personalizzata.

Pensaci, il tuo aiuto può davvero fare la differenza!

RICHIEDI INFO Oppure Attiva un Sostegno a Distanza