Tag: Russia

Adozione Internazionale

Seconda adozione in Russia: “Su una cosa Ivan è stato sicuro fin dall’inizio: voleva tornare nel suo Paese di origine”

“Se siamo arrivati alla seconda adozione, è solo merito di nostro figlio Ivan! Per quanto noi fossimo già di questa idea, è stato suo il desiderio profondo di avere un fratello o una sorella”. Antonella e Marco, la cui storia è stata già raccontata nella primavera del 2019, sono oggi felicissimi di come Ivan […]

Adozione Internazionale

Adozione Internazionale. Mosca. “Andrej non obbediva, scappava da tutte le parti. Di fatto ci stava mettendo alla prova come genitori”

“Nevicava, era ora di cena, era buio. Lui ci aspettava sulla porta dell’istituto con un sacchetto della spesa in mano, dentro c’erano una tuta e alcuni giochini che gli avevamo portato nei viaggi precedenti. ‘Mamma, papà, si va a casa?’ ci disse”. Marco e Antonella ricordano con questa immagine poetica […]

Adozione Internazionale

“È stata dura emotivamente anche perché dal primo viaggio fino a dopo l’estate non avevamo più contatti con l’istituto ma Boris ha saputo aspettarci, non perdendo mai la speranza”

Adozione Internazionale. Russia “In istituto i compagni lo prendevano in giro, dicendo che non saremmo mai tornati a prenderlo” Dopo quel primo viaggio, “Boris ci ha aspettato, non ha mai perso la speranza anche se in istituto i compagni lo prendevano in giro, dicendo che non saremmo mai tornati a […]

Adozione Internazionale

Adozione Internazionale in Russia. Sulla scheda di Vladimir si prefigurava di tutto. Ma ha imparato a fidarsi

“Di fronte a un quadro clinico complesso, volevamo capire meglio la situazione. In fondo, ripensandoci, avevamo già detto di sì” Sulla scheda di Vladimir si prefigurava di tutto: palatoschisi e problemi alla mandibola, ritardo psicomotorio e del linguaggio, un problema al cuore, un virus, l’epatite e una angioma sulla schiena […]

AiBinews

Lockdown e utero in affitto. Dopo l’Ucraina, la Russia: 1000 bambini “parcheggiati” in attesa di essere “ritirati”

Alle madri surrogate vanno mediamente 12mila euro. Le compagnie private ne incassano 66mila Ricordate lo scandalo dell’”Hotel Venezia” a Kiev, in Ucraina, dove decine di bambini nati con utero in affitto attendevano i loro “genitori-committenti” che li venissero a ritirare, bloccati a causa delle misure di contenimento per il Coronavirus? […]